martedì 23 maggio 2017

Tutto il Giro bloB 2017 - Settimana 2

#tuttoilcalcioblog


di Stefano Stradotto

Anche la seconda settimana del Centesimo Giro d'Italia è alle spalle e noi la ripercorriamo con la seconda puntata speciale del nostro blob.
Come già avvenuto nel corso della prima settimana prosegue la sfida "regionale" interna a Radio 1, con in prima fila stavolta l'umbra Elisabetta Grande che si porta in vantaggio nel primo collegamento di martedì, in occasione della cronometro del Sagrantino..
"..Buon pomeriggio da Montefalco, uno dei posti più belli d'Italia..!", esordisce Emanuele Dotto
Giuseppe Bisantis, che conduce A Tutto Campo dal Foro Italico, aggiorna il punteggio..
"..Ecco, già un punto a favore di Elisabetta.."
Giovanni Scaramuzzino prova a rimontare affidandosi all'amico Brughini, ma vista la provenienza di Antonello crediamo che quello di Giovanni sia più che altro un clamoroso autogol...
"..Dopo l'1-0 umbro, per noi poveri calabresi il punto oggi lo segna Antonello Brughini.."
Nel frattempo Dotto si occupa a modo suo del rifornimento dei corridori..
"..Un po' di Sagrantino nella borraccia dei corridori..!"
La Grande, come detto esperta della zona, ha un'alternativa..
"..Io preferisco il rosso di Montefalco..!"
Dotto spiega..
"..Ah ok, la tappa si chiama la crono del Sagrantino e io mi sono attenuto..."
Bisantis come sempre nel ruolo di arbitro..
"..E allora vince Dotto..!"
Un parere autorevole viene chiesto anche ad Antonello Brughini che però dà un colpo al cerchio e uno, è proprio il caso di dirlo, alla botte....
"..Ragazzi io sto in mezzo perchè sono perugino, quindi 0-0.."
Ma ecco che Giuseppe Bisantis, come dimostrato anche nelle prime tappe del Sud, trova sempre il modo di uscirne in qualche maniera vincitore...
"..Dicevi Giovanni Scaramuzzino che oggi siamo in minoranza, però io e te abbiamo trascorsi umbri, due anni, quindi in qualche modo recuperiamo in extremis, ai tempi supplementari..."
La crono del vino, come è stata ribattezzata, influisce anche sulle quotidiane cartoline di Emanuele Dotto..
"..Ho bevuto un bicchiere di Sagrantino in più, il nome corretto del pittore era Gozzoli..."
Bisantis brinda a prescindere..
"..Alla salute di Elisabetta Grande..!"
Durante la tappa ecco il gradito ritorno ai microfoni Radio Rai di Ugo Russo, che in occasione dell'arrivo a Foligno è nelle vesti di padrone di casa essendo stato insignito recentemente della cittadinanza onoraria della cittadina umbra.. In postazione anche un ingelosito Francesco Moser..
"..Io ho vinto cinque volte il Giro dell'Umbria, me la meriterei anche io la cittadinanza onoraria.."
Ugo lo rassicura..
"..Francesco dimmi quale località e te la faccio avere..!"
A questo punto si mette in lista anche Massimo Ghirotto dalla motocronaca..
"..Anche io vinto una volta il Giro dell'Umbria eh.."
Tappa a cronometro e dunque ospite telefonico uno dei migliori cronoman italiani degli ultimi anni, Marco Pinotti, quasi implorato dai nostri inviati..
Scaramuzzino: "..Marco Pinotti, solo un italiano nei primi 23 di questa cronometro..."
Dotto: "..Torna a correre..!"
Scaramuzzino: "..Sì, dammi una tua opinione oppure come dice Emanuele Dotto fai un po' di training e poi vieni qui al Giro..!..."
Dotto: "..A dare una mano..!"
Pinotti comunque non è l'unico precettato di giornata, come tiene a precisare poco dopo Emanuele Dotto..
"..Salutiamo Francesco Moser che probabilmente va ad allenarsi per tornare a gareggiare a cronometro.."
Uno sguardo di Dotto, terminata la crono, è rivolto anche alle future montagne..
"..Piccolo scalatore darà grande tranvata, come avrebbe detto Boskov.."
Nel dopo-tappa Antonello Brughini spiega la tecnica usata in radiocronaca per interpretare al meglio le prestazioni dei ciclisti, suscitando la sorpresa di Scaramuzzino..
"..Seguendo le indicazioni del mio capitano Massimo Ghirotto ho contato il numero delle pedalate e la loro frequenza.."
"..Ma tutte queste cose riesci a fare tu..?"
Dotto intanto fa i conti in tasca al ciclismo italiano, scoprendo tasche ancora tristemente vuote..
"..Anche oggi ha vinto un corridore straniero, con quella faccia da straniero Tom Dumoulin ha vinto tappa e maglia.."

L'indomani tappa appenninica ed in postazione i saluti di Dotto coinvolgono tutti i colleghi, anche con risvolti decisamente inattesi....
"..Da Giovanni Scaramuzzino ed Emanuele Dotto con l'assistenza tecnica di Marco Galli e l'assistenza spirituale di Roberto Speranza, linea allo studio..!"
"..Speranza in tutti i sensi.." annota Bisantis da Roma
Il tentativo di fuga di Giovanni Visconti non va a buon fine e Dotto chiama in aiuto la letteratura..
"..Avrebbe detto Italo Calvino, Visconti dimezzato.."
Meglio pensare subito alla tappa di domani con Massimo Ghirotto..
"..Domani tappa per velocisti.."
Dotto ricorda la particolarità della frazione di giovedì..
"..Si passa anche sull'autostrada A1.."
Ghirotto, visto il percorso, rincara la dose..
"..Ah sì, allora ancora più da velocisti.."

Il giorno dopo Ghirotto sull'autostrada, oltre che i velocisti, incontra però anche i musicisti..
"..La musica è cambiata, ma l'orchestra è sempre la stessa.."
Il primo collegamento di giornata è come sempre all'interno di A Tutto Campo, in diretta dagli studi del Foro Italico in occasione degli Internazionali di tennis, così Dotto ne approfitta..
"..Visto che avete parlato di tennis, noi siamo un doppio collaudato, Emanuele Dotto e Giovanni Scaramuzzino.."
Giulio Delfino, conduttore di giornata, ha sentito parlare di velocità e motori e quindi non può non concentrarsi sull'aspetto particolare del tracciato di tappa..
"..Oggi più che sulle strade del Giro, sulle autostrade del Giro.."
Dotto ricorda i precedenti, non tradendo le origini liguri..
"..Già un'altra volta alla Sanremo a causa di una frana la corsa passò su un tratto di autostrada, l'autostrada dei fiori, peraltro una delle più care d'Italia quindi i corridori sono stati fortunati a non pagare..."
La Grande conosce bene l'amico Emanuele..
"Tu la conosci bene, vero Manu..?"
Pur non essendo ligure, anche Ghirotto dalla moto si accoda..
"..Non sapete neanche la nostra soddisfazione nel non pagare il biglietto in autostrada..!"
Brughini non deve invece preoccuparsi neanche di questo: dopo una presunta scorrettezza della sua moto guidata dal pilota Supa, la giuria di corsa lo ha infatti squalificato per la tappa di giovedì, e lui si trova in ammiraglia Wilier Triestina accanto al d.s. Luca Scinto per un collegamento alternativo. Brughini viene inquadrato anche dalle telecamere Rai, con Francesco Pancani che in telecronaca lancia a questo punto al collega anche idee difficilmente praticabili..
"..Antonello Brughini visto che è lì in macchina con Scinto potrebbe anche scendere e dare una mano, visto che c'è un corridore che ha bisogno di intervento.."
Scaramuzzino intanto si congratula per le inquadrature, evidentemente reputando Antonello piuttosto fotogenico..
"..Ti abbiamo visto tante volte inquadrato dalla telecamera televisiva e insomma, anche questo serve.."
Brughini spiega poi le dinamiche interne all'ammiraglia, facendo intuire anche le più nascoste..
"..Abbiamo preferito evitarvi il commento finale di Luca Scinto che non era trasmettibile quindi abbiamo preferito spegnere i nostri microfoni.."
Rifornimento particolare in corsa, preparato da Dotto..
"..Per Mirco Maestri solo una ventina di secondi, un pugno di lenticchie al gran pasto nel lauto banchetto dei velocisti.."
Emanuele intanto cerca di arrotondare nel caso in cui l'autostrada dovesse tornare a pagamento..
"..Roberto Amadio, la prossima volta gioco al Totocalcio insieme a te, perchè hai azzeccato tutto il podio..!..."
Ottimo come sempre il lavoro di Massimo Ghirotto dalla moto, ma Scaramuzzino ha per lui dei consigli per migliorare ulteriormente.. soprattutto il suo look..
"..Abbiamo in collegamento Gianni Cerqueti che nel Giro del '98 era riconoscibile in moto da un foulard fucsia, quello di Massimo Ghirotto è verde, credo Massimo che tu lo debba cambiare sennò non ti riconoscono neanche a Boara Pisani (paese natale) con il casco in testa..."
Come detto in collegamento c'è Gianni Cerqueti che in chiusura dà appuntamento proprio a Giovanni Scaramuzzino...
"..Giovanni, noi ci vediamo prima di Juventus-Crotone per il pranzo pre-partita, me lo prometti.."
Scaramuzzino, che come sappiamo quest'anno è anche campo principale di Tutto il calcio ed è dunque impegnato sui due fronti, promette con riserva..
"..Treni premettendo..."
Dotto trae invece dall'appuntamento fissato in diretta dai colleghi spunti di riflessione....

"..La differenza tra calcio e ciclismo, pranzi nel calcio, panini nel ciclismo..."

Ultima tappa per velocisti del Giro venerdì 19, tappa piatta e dunque qualcuno potrebbe aver voglia di brindare, come ipotizza Emanuele Dotto..
"..Sentiamo da Massimo Ghirotto cosa succede in gruppo, se si alzano i gomiti o le pedivelle.."
Ghirotto viene interpellato anche su altri argomenti, come sottolineato da Giovanni Scaramuzzino che svela dettagli per certi versi inquietanti..
"..E' importante avere un uomo come Massimo Ghirotto che conosce tutto il regolamento, anche al contrario, dall'ultima pagina alla prima..!..."
Moreno Argentin, vecchio avversario di Ghirotto che è in collegamento telefonico, nutre però qualche dubbio..
"..Gruardate che adesso non ci vede più tanto, ha bisogno degli occhiali, non potete pretendere che legga bene.."
Persiste intanto il digiuno italiano, Dotto non sa più che metafore usare..
"..Il movimento del ciclismo italiano mi ricorda quello dei treni, un movimento lento all'indietro.."

Sabato, arrivo in salita ad Oropa, Dotto tra diavolo ed acqua santa..
"..Santuario di Oropa, noi abbiamo in linea un diavolo, el diablo Claudio Chiappucci..!..."
Non solo lotta tra bene e male ma anche, più prosaicamente, tra insetti..
"..Se Quintana è una zanzara, Zakarin è un moscone.."

Domenica infine ecco la carovana rosa giungere a Bergamo, spettacolo di pubblico che però lascia perplessi, almeno a giudicare dal racconto di Antonello Brughini...
"..Che spettacolo sulle strade del Giro d'Italia, gente in costume da bagno, gente in costume di carnevale..!"

In attesa di scoprire altri travestimenti a sorpresa, appuntamento per la nostra terza ed ultima puntata, dopo la chiusura del Giro!

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.