#TICBLIVE

giovedì 17 ottobre 2013

17 Ottobre 1982-17 Ottobre 2013: 31 anni senza Beppe Viola



di Fabio Stellato

Esattamente 31 anni fa se ne andava Beppe Viola, storico radiotelecronista RAI che ha legato il suo nome non solo a "Tutto il calcio minuto per minuto" ed alla "Domenica sportiva", ma anche al cabaret, alla musica, al cinema, alla letteratura.
Sulle pagine di questo blog abbiamo piu volte in passato ricordato la sua figura, non solo di radiocronista, che con il passare del tempo è entrata sempre di piu' a far parte di quel cosidetto mito che annovera tutti quei personaggi mai invecchiati.
Intellettuale venuto dalla periferia ed anticonformista precursore dei tempi, Viola è stato sicuramente il piu' creativo ed originale dei giornalisti, non solo sportivi, andando continuamente controcorrente e senza mai risparmiare giudizi ed opinioni poco lusinghieri nei confronti di chicchessia, usando sempre pero' quell'ironia sottile e graffiante, che risultava sempre beffarda al malcapitato di turno, e che solo a lui era permessa. Storica rimane una Domenica Sportiva in cui tutti gli ospiti diedero buca e Viola apri' cosi la trasmissione:
“Gli ospiti oggi dovevano essere nell’ordine il presidente della Federcalcio Federico Sordillo, avvocato, che non ha potuto intervenire perché è chiuso in casa cercando di capire in quale guaio si è messo.
Poi avevamo invitato l’arbitro Michelotti, il più popolare dei nostri arbitri. La mamma ha detto di sì, han detto di sì anche la moglie e le figlie, ha detto di no Campanati, che è il suo presidente, il suo datore di lavoro, tra virgolette, e quindi Michelotti è rimasto a Parma a cantare. Doveva venire l’ingegner Chiti da Imola se le cose fossero andate in un certo modo per l’Alfa Romeo. Lo aspettiamo al primo successo dell’Alfa........quindi sono solo, abbiate pazienza”


La scorsa estate Carlo Albertazzi su  RadioUno dedicò a Viola una spledida puntata del suo "Pescatore di perle", dove sono intervenuti Bruno Pizzul, Darwin Pastorin, Cochi e Renato, e dove, tra le altre cose si puo ascoltare la citazione di cui sopra. QUI POTETE ASCOLTARE LA PUNTATA

Noi oggi invece lo ricordiamo semplicemente come voce di Tutto il calcio, riascoltando una sua radicronaca datata 17 gennaio 1971, allorquando raccontò Inter Fiorentina, per la quattordicesima giornata di campionato.


-->

1 commenti:

Anonimo ha detto...

memorabile la ds estate che apri con 2 una domenica senza calcio " peccato che si era appena giocato il derby milan inter nell' ambito del mondialito i cui dirtti li aveva canale 5
ale

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.