domenica 17 marzo 2013
13:59

Amarcord 2009-2010 (Parte 2)

Da oggi fino alla fine del campionato, vi racconteremo le poche stagioni che mancano alla chiusura del nostro archivio storico degli ultimi 35 campionati direttamente dalle voci di "Tutto il calcio"
Riprendiamo con la seconda puntata relativa alla stagione 2009-2010

Con la precedente puntata ci eravamo bloccati alla giornata numero 8

Nei mesi di ottobre e novembre la lotta per la vetta si riduce a una contesa tra Juventus e Inter, con i nerazzurri che però tengono un alto ritmo vincendo 7 partite su 8 tra la 7ª e la 14ª giornata; la Juventus invece, dopo una ripresa, perde contro il Cagliari e il Napoli, scivolando a -8 dalla rivale alla 14ª giornata. Nel frattempo risalgono il Milan e il Napoli (quest'ultimo rinvigorito dall'arrivo sulla panchina di Walter Mazzarri) che, dall'8ª giornata, vincono diverse partite, risalendo gradualmente la classifica. Alla fine di novembre, dopo 14 giornate, i rossoneri arrivano a soli 7 punti dai cugini, lottando anch'essi per la vetta assieme alla Juve. Lo scontro diretto tra questa e l'Inter riavvicina la squadra di Ciro Ferrara alla vetta, distante adesso solo 5 lunghezze: la sfida finisce 2-1 per i bianconeri grazie alla fortuita rete di Chiellini e il decisivo pallonetto di Marchisio. Ma proprio da questo momento per i bianconeri inizierà un lungo periodo di crisi di gioco e risultati che li porterà a perdere con Bari (3-1) Catania (1-2) e Milan (0-3), allontanandosi definitivamente dal primo posto. Il Milan rimarrà invece ancora in corsa, ma alla fine del girone sarà l'Inter a laurearsi campione d'inverno con 8 punti di vantaggio sulla rivale cittadina; resterà negli annali del calcio l'ultima partita del girone d'andata del team di Moratti: un 4-3 in rimonta contro il Siena con reti decisive negli ultimi secondi di gioco messe a segno da Sneijder e Samuel. Nel frattempo la Roma inizia a riprendere quota, risalendo la classifica e giungendo a lottare per il 4º posto assieme al Napoli alla fine del girone. Perde quota invece la Sampdoria (da segnalare anche un Cassano in temporanea crisi con l'ambiente blucerchiato) mentre il Genoa, il Palermo, il Bari ed il Cagliari mostrano una certa continuità, arrivando a contendersi i piazzamenti per l'Europa League. La lotta per la salvezza vede come protagonisti l'Atalanta, che vive un inizio di stagione difficile, il Siena, anch'esso protagonista di un'annata iniziata in modo molto difficoltoso, il Livorno neo-promosso, il Bologna e il Catania. Mentre il Bologna, dopo un discreto avvio, perde molti punti, il Catania chiude in modo più positivo il girone di andata. (Fonte Wikipedia)
E noi ripartiamo proponendovi la sintesi dei goal della 17a giornata di Serie A.
Il girone di andata sta finendo e l'Inter ospita la Lazio, la Juve cade contro il Catania mentre il Milan rincorre battendo la Fiorentina. Il turno è funestato dal maltempo con ben 4 match rinviati

Giornata 17 -13 Dicembre 2009

La scaletta della giornata:

Tutto il Calcio Serie A
Giornata 17
(Domenica 20/12 ore 15.00)
Conduce: Alfredo Provenzali
In studio: Filippo Corsini

CP Juventus - Catania Riccardo Cucchi
2 Roma - Parma Antonello Orlando
3 Napoli - Chievo Carlo Verna
4 Livorno - Sampdoria Tonino Raffa
5 Palermo - Siena Roberto Gueli

Posticipo:
Inter - Lazio
Radiocronista: Francesco Repice
Seconda voce: Tarcisio Mazzeo 

Rinviate
Bologna - Atalanta
Fiorentina - Milan
Genoa - Bari
Udinese - Cagliari

I nerazzurri campioni d'inverno aprono il girone di ritorno così come avevano cominciato quello di andata: sofferto pareggio col sorprendente Bari (e in rimonta: da 2-0 a 2-2) e prova di forza nel derby, vinto grazie alle reti di Milito e Pandev, nonostante due espulsioni e un arbitraggio molto contestato. Intanto la Roma comincia a delinearsi sempre più come la principale rivale dell'Inter, inanellando una notevole serie di risultati utili: nonostante tre pareggi consecutivi con Napoli, Milan e Livorno riesce a ridurre il distacco dai campioni uscenti, che ridotti in 9 pareggiano al Meazza contro la Sampdoria e perdono 3-1 al Massimino di Catania. La lotta per il titolo vede coinvolte Roma e Inter, col Milan a fare da possibile outsider.
E noi riviviamo i goal della 29a Giornata, quando il divario tra Inter e Roma si sta riducendo e alla 31a ci sarà lo scontro diretto.

Giornata 29 - 21 Marzo 2010

La scaletta della giornata :

Tutto il Calcio Serie A
Giornata 29
(Domenica 21/03 ore 15.00)
Conduce: Filippo Corsini

CP Milan - Napoli Riccardo Cucchi
2 Bari - Parma Enzo Del Vecchio
3 Cagliari - Lazio Andrea Coco
4 Chievo - Catania Livio Forma
5 Siena - Bologna Toninio Raffa
6 Atalanta - Livorno Ugo Russo

Anticipi:
Fiorentina - Genoa (sabato ore 18.00)
Radiocronista: Giuseppe Bisantis
Seconda voce: Enzo Baldini

Palermo - Inter (sabato)
Radiocronista: Francesco Repice
Roma -Udinese (sabato)
Radiocronista: Giulio Delfino

Posticipo:
Sampdoria - Juventus
Radiocronista: Emanuele Dotto
Seconda voce: Tarcisio Mazzeo

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.