venerdì 27 luglio 2012

Amarcord Speciale 36: La chiusura di Pechino 2008


di Marcello Franciò
Alla vigilia dei giochi della XXX Olimpiade, ascoltiamo come i radiocronisti di Radio 1 Rai il 24 agosto 2008 si sono congedati dagli ascoltatori a conclusione delle Olimpiadi di Pechino, passando idealmente il testimone a Londra 2012. Riconoscerete le voci di Riccardo Cucchi ed Emanuele Dotto (che ritroveremo nella radiocronaca dell'imminente cerimonia d'apertura di Londra) e dell'allora direttore di Radio 1 e del Giornale Radio Rai Antonio Caprarica.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Antonio Caprarica che questa sera curerà la telecronaca della cerimonia d'apertura su RaiUno, assieme a Franco Bragagna e Claudio Icardi

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.